dress code

Thè Time to Party! Uno speciale Fashion Show Maria Laurenza per l’evento a Borgo della Merluzza

Alcuni scatti dallo speciale evento “Thè Time to Party”, tenutosi sabato 30 marzo, presso Borgo della Merluzza, un pomeriggio davvero indimenticabile a base di tè e pasticcini, durante il quale si è svolto un esclusivo Fashion Show con alcuni degli splendidi abiti Maria Laurenza.

Grazie a:
Venue: Borgo della Merluzza
Wedding planner & stationary: Monica Palmieri Wedding Style
Foto e video: Videostudio Roberto Marchionne
Flowers: Andrea Patrizi
Make up: Salvino Palmieri
Catering: Crystal For Event & Catering
Allestimenti: FG eventi
Musica: Extra Time Cover Band

 

Il Fashion Show Maria Laurenza per un Unconventional Cocktail Party

Un Fashion Show come non siera mai visto, un evento immerso in un’atmosfera magica in stile Maria Antonietta, ispirato alla storia e alle ambientazioni settecentesche, ma in una prospettiva moderna, innovativa, una serata all’insegna del glamour e della moda, con gli abiti Maria Laurenza per uno splendido Unconventional Cocktail Party!

Un team di eccezionali professionisti ha reso possibile la realizzazione di un progetto fuori dal comune, dimostrando come la cooperazione, la passione per il proprio lavoro e l’amore per il bello siano le carte vincenti per il successo. Un trionfo del gusto, dell’eleganza e delle eccellenze del Made in Italy, per una serata esclusiva, nata dalla creatività della wedding planner Sanda Pandza.

Grande successo per la sfilata dedicata alla nuova collezione Maria Laurenza, con abiti raffinati, delicati e dai tessuti preziosi, resi ancora più incredibili dalla cornice di Villa Di Fiorano e dal trucco e dalle pettinature in perfetto stile Maria Antonietta realizzati per le modelle, con un risultato finale assolutamente straordinario.

Un grazie speciale a tutti coloro che hanno contribuito a rendere davvero speciale questo evento:

EVENT DESIGN & CONCEPT:
Sanda Pandza Events
Valentina Picca Bianchi
WPA – Wedding Planner Academy
VENUE: Villa di Fiorano
FLOWERS: Ceccotti Flowers
SET UP: ELE Light
FASHION SHOW: Maria Laurenza
PHOTO: Latitudine 41
VIDEO: Video studio roberto marchi
Roberto Fralleoni
HAIR STYLE: MARCO FAVA
MAKE UP: Nicoletta Marin
Martina Russo MakeUp Artist
BAR: OffSide Events
CAKE DESIGN: Dolcealicecakes
MUSIC: DJLeoAlessandrelli
DJ V.SCidadesMs
LIGHT & SOUND: Mama events
ENTERTANIMENTS: Roma Sound Service Marlu Creative Entertainment Giulia Cencioni
FIREWORKS: La Pirotecnica
CASINO’: CasinòParty Feste Ed Eventi
COSTUMES: #costumepoque
PRESS: Eziamod

Wedding Dress Code: mini guida per invitate a nozze

A chi non è mai capitato di ricevere un invito a nozze e di non sapere assolutamente cosa indossare per l’evento? La cosa peggiore, in questi casi, è sicuramente trovarsi a un matrimonio e rendersi conto di non aver scelto il look adeguato, perciò ecco una mini guida per le invitate, con alcune regole del bon ton da rispettare assolutamente per non essere fuori luogo, ma apparire, anzi, perfette ed eleganti!

Matilde Cano

Location e stile

Prima di tutto informatevi sullo stile delle nozze alle quali parteciperete, poiché, ovviamente, molto cambierà se dovrete recarvi a un ricevimento organizzato in un castello o in un albergo di lusso o se, invece, i festeggiamenti avverranno con un party in spiaggia. Il consiglio è sempre quello di non strafare, scegliere lunghezze midi e tacchi non troppo alti, anche nel caso in cui vorrete unirvi alle danze dopo il pranzo o la cena nuziale.

Matilde Cano

Abito colorato, sì, ma come?

Negli ultimi tempi, è stato decisamente riabilitato il nero anche per i matrimoni, nonostante continuino ad esserci alcuni accorgimenti fondamentali da rispettare: ricordate, ad esempio, che un abito così scuro potrebbe essere eccessivo per un matrimonio di giorno, meglio scegliere un vestito nero per eventi serali. La regola più importante resta sempre quella di non competere con la sposa, vera protagonista delle nozze, per cui banditi gli abiti bianchi, rosa cipria, panna, avorio o di qualsiasi altra tonalità che possa anche solo vagamente ricordare il bianco. Quest’ultimo potrà, naturalmente, essere presente nell’abito in caso di tessuti a fantasia con più colori abbinati, anche se di solito sono preferibili le tinte unite. Assolutamente no anche ad abiti dai colori troppo accessi, come il rosso fuoco o il viola (spesso considerato anche di cattivo augurio). In generale, vietato dare troppo nell’occhio, perciò conservate l’abito di strass, d’oro o d’argento per una serata in discoteca e preferite sempre i colori pastello, non potrete sbagliare!

Nicole Moments

Modello lungo o corto?

La lunghezza del vostro abito dovrà sempre rispettare, innanzitutto, il dress code stabilito dagli sposi. Se questi ultimi avranno scelto, ad esempio, di organizzare un ricevimento molto formale (e, badate bene, formale non è sinonimo di elegante, vuol dire, piuttosto, che dovrete tenere a mente un codice d’abbigliamento più rigido, come galateo comanda), allora dovrete indossare l’abito lungo anche in caso di matrimonio di giorno. In generale, però, la lunghezza giusta è quella del famoso abito da cocktail, scegliendo il quale eviterete di sbagliare con i centimetri acquistando vestiti troppo lunghi o troppo corti!

 

Matilde Cano

 

Nicole Moments

Come completare il look?

Parliamo di accessori: sì al cappello solo se anche le mamme degli sposi lo indossano e per cerimonie di giorno molto formali. No a elementi vistosi, stravaganti o troppo casual, come spacchi vertiginosi, calze a rete, maxi shopper, borse rigide, borsette con catene o borchie e scarpe troppo alte e decorate. Ricordate che dovrete coprire le spalle per una cerimonia in chiesa, quindi munitevi di stola in caso di abiti scollati. Le parole d’ordine dovranno essere, sempre e comunque, sobrietà ed eleganza!

The Cut

 

Marie Glamour

 

Tutti gli abiti Nicole Moments e Matilde Cano e gli accessori Marie Glamour sono in vendita presso l’atelier campano di Maria Laurenza, in via Roma 11, Caivano (Na).